in

Biscotti yo yo | ricetta classica

Biscotti Yo Yo classici da sciogliere in bocca con un dolce ripieno cremoso. Questi biscotti alla crema pasticcera morbidi e friabili si ispirano alla ricetta originale CWA.

Non c’è una situazione a cui riesco a pensare che non sia perfetta per un gruppo di yo-yo! Che tu stia riempiendo la scatola dei biscotti, facendo una vendita di torte o una raccolta fondi, preparando cibo per le feste, imballando scatole per il pranzo o semplicemente pianificando un tè mattutino con gli amici, questi biscotti classici sono sempre un successo!

La migliore ricetta del biscotto Yo Yo

I biscotti Yo yo sono un classico biscotto australiano . Sono chiamati yo yo perché sembrano simili a un vecchio giocattolo yoyo.

I biscotti Yo yo furono originariamente resi famosi dalla CWA (Associazione delle donne di campagna) e sono popolari nei mercati degli agricoltori, nelle vendite di dolci, nei panifici e nei caffè.

La mia ricetta si basa sulla ricetta originale CWA ma con alcune modifiche e modifiche (oltre, ovviamente, ho incluso sia il metodo convenzionale che quello Bimby ).

Biscotti Yo Yo Vs Momenti di fusione

C’è sempre molta confusione sul fatto che i biscotti ei momenti di fusione siano la stessa cosa.

Sebbene siano MOLTO simili nel gusto, nella consistenza e nell’aspetto, sono diversi l’uno dall’altro.

I biscotti Yo Yo sono realizzati con crema pasticcera che conferisce loro il sapore più INCREDIBILE e cremoso.

Mentre i momenti di fusione (che sono anche deliziosi) sono realizzati con farina di mais.

Perché amerai questi biscotti

I biscotti Yo Yo erano una delle mie prelibatezze preferite da piccola … e ora li adoro altrettanto!

Ecco cosa li rende così deliziosi:

  • ricetta antiquata : sai che una ricetta è buona quando ha superato la prova del tempo. Gli yo-yo sono stati creati per generazioni e sono più popolari che mai.
  • Economico : come la maggior parte delle ricette classiche, questi biscotti sono realizzati utilizzando i punti metallici della dispensa e del frigorifero, rendendoli un’ottima opzione per risparmiare!
  • Ricetta a 5 stelle: tutti AMANO questa ricetta infallibile. Ecco alcuni commenti dei lettori …

“Assoluta perfezione! Questi yoyo sono bellissimi – hanno seguito esattamente la ricetta e si sono rivelati così adorabili! Grazie mille per la condivisione! Ha reso la mia giornata! ” – Alisha

“Sono così facili da realizzare e tutti li adorano. Sono davvero deliziosi. ” – Raine

“Ho appena finito i miei adorabili biscotti Yo Yo e sono risultati perfetti” – Antonia

Quello di cui hai bisogno

Non c’è bisogno di rompere la banca! Questi semplici biscotti sono realizzati utilizzando ingredienti di base:

Nota: scorri fino alla scheda della ricetta stampabile in fondo al post per le quantità degli ingredienti e il metodo dettagliato completo.

  • burro : per questa ricetta puoi usare burro salato o non salato.
  • estratto di vaniglia – questo aiuta a dare agli yo yo un dolce sapore di vaniglia (che si sposa magnificamente con la crema pasticcera).
  • zucchero a velo – noto anche come zucchero a velo
  • Farina con lievito
  • farina semplice – conosciuta anche come farina per tutti gli usi
  • crema pasticcera – questa è una miscela in polvere che viene utilizzata per preparare la crema pasticcera. Dà allo yo-yo il sapore più sorprendente e la consistenza che si scioglie in bocca.
  • succo di limone : questo viene aggiunto al ripieno dolce.
  • colorante alimentare (facoltativo) – puoi lasciare la glassa bianca o colorarla con una piccola goccia di colorante alimentare (il mio preferito è il rosa!). Vacci piano con il colorante alimentare perché hai solo bisogno di un po ‘di più teensi!

Suggerimenti per le ricette

I biscotti Yo yo sono così facili da preparare, ma questi semplici consigli ti assicureranno di avere piccoli yo yo perfetti ogni volta!

  • Arrotolare l’impasto in palline molto piccole : poiché farai sandwich con due biscotti insieme al ripieno, assicurati che siano di piccole dimensioni. Pensa piccoli bocconcini di tè pomeridiano!
  • Premere leggermente con una forchetta: ottenere l’aspetto classico rivestito premendo molto delicatamente sulla parte superiore delle palline di pasta con una forchetta.
  • Assicurati che il tuo forno non sia troppo caldo – evita che i biscotti si spezzino non surriscaldando il forno. Girare le teglie a metà cottura.
  • Non cuocere troppo : questi biscotti non impiegano molto a cuocere! Sfornate dopo 10 minuti (12 minuti se i vostri biscotti sono leggermente più grandi) e lasciate raffreddare. I biscotti si rassoderanno raffreddandosi.
  • Opzioni di zucchero a velo: puoi usare una miscela di zucchero a velo morbido o zucchero a velo puro per il ripieno. Mi piace usare lo zucchero a velo puro perché aiuta a rassodare il ripieno. Nella miscela di biscotti è possibile utilizzare una miscela di zucchero a velo morbido o zucchero a velo puro.

FAQ

Aiuto, i miei yo yo sono asciutti e friabili!

Yo yos è tradizionalmente un biscotto secco e friabile, così ben fatto! La friabilità è ciò che conferisce ai biscotti quella deliziosa consistenza che si scioglie in bocca. Se pensate che siano troppo asciutte, riducete leggermente il tempo di cottura.

Posso usare il frutto della passione nel ripieno?

Si assolutamente! Ometti il ​​colorante alimentare e il succo di limone e aggiungi una piccola quantità di polpa di frutto della passione. Questa è una delle mie idee di riempimento preferite.

Devo fare il ripieno?

No certo che no! Molte persone si godono i biscotti da soli senza farcire. Puoi anche aggiungere gocce di cioccolato alla miscela, se lo desideri. Nota: il ripieno dolce, cremoso e morbido è un delizioso contrasto con i biscotti friabili, quindi prova questa ricetta prima con la glassa!

Sono gli stessi dei biscotti Yo Yo di Arnott?

No non lo sono. I biscotti Arnott’s sono biscotti al miele dolci piatti che non hanno alcun ripieno. Sono biscotti completamente diversi dagli yo-yo fatti in casa.

Posso farti sentire nel mio Bimby?

Sì, sì, naturalmente! Sai quanto amo il mio Bimby! La scheda della ricetta qui sotto include sia metodi convenzionali (robot da cucina o fruste) che Bimby per la preparazione di te.

Memorizzazione e congelamento di Yo Yos

Conservare i biscotti yo yo in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per un massimo di 1 settimana.

In alternativa, congelare in un contenitore ermetico per un massimo di 1 mese.

Ricette australiane più classiche

Dai un’occhiata alla mia raccolta di ricette australiane , inclusi i dessert ispirati a Milo, i dolci di Tim Tam, le torte al cioccolato, le crostate vovo ghiacciate, la torta gelato al lamington e molto altro!

Clicca qui per sfogliare le mie ricette australiane.

VUOI RICETTE ANCORA PIÙ GUSTOSE?  Iscriviti alla mia newsletter o seguici su Facebook o Instagram. E se ti piace cucinare, allora vieni e unisciti al mio gruppo di club di cucina di Facebook o iscriviti al mio canale YouTube. 

Biscotti Yo Yo | Ricetta Classica

Portata: bimby, biscotti

Ingredienti

  • 180 g di burro a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/3 di tazza di zucchero a velo
  • 1 tazza di farina autolievitante
  • 1/2 tazza di farina 00
  • 1/2 tazza di crema pasticcera in polvere

Per il ripieno

  • 250 g di zucchero a velo
  • 40 g di burro a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di vaniglia esence
  • 1/2 cucchiaino di succo di limone
  • 1 goccia di colorante alimentare rosa opzionale

Istruzioni

Metodo convenzionale

  • Preriscaldare il forno a 160 gradi Celsius (ventilato).
  • Aggiungere il burro e l'essenza di vaniglia.
  • Setacciare nella ciotola la farina autolievitante, la farina 00 e la crema pasticcera. Mescola bene per amalgamare.
  • Cuoci per 10-12 minuti o finché non diventano leggermente dorati.
  • Lasciar raffreddare sulle teglie per 10 minuti prima di passare su una gratella per raffreddare completamente.
  • Per fare il ripieno, sbattere il burro, l'essenza di vaniglia e il succo di limone fino a ottenere un composto liscio e cremoso.
  • Aggiungere lentamente lo zucchero a velo setacciato, sbattendo bene tra un'aggiunta e l'altra.
  • Quando il composto è completamente amalgamato e omogeneo, aggiungere una goccia di colorante alimentare rosa e sbattere fino a quando il colore è uniformemente disperso.
  • Unisci due biscotti insieme a 1 cucchiaino di ripieno.

Metodo Bimby

  • Preriscaldare il forno a 160 gradi Celsius (ventilato). Foderare due teglie con carta da forno.
  • Misurare la farina autolievitante, la farina bianca e la crema pasticcera nella ciotola TM e setacciare a velocità 3 per 30 secondi per unire. Mettere il composto di farina in una ciotola separata e mettere da parte.
  • Mettere il burro, l'essenza di vaniglia e lo zucchero a velo nella ciotola TM. Batti a velocità 4 per circa 1 minuto o fino a quando il composto è chiaro, spumoso e liscio.
  • Aggiungere il composto di farina e unire a velocità 1, aumentando lentamente fino a velocità 4 fino a ottenere un composto omogeneo e completamente omogeneo (se il composto è troppo appiccicoso, aggiungere un po 'più di farina).
  • Arrotolare il composto in palline della grandezza di un cucchiaino e disporle a 5 cm l'una dall'altra sulle teglie preparate. Premere leggermente la parte superiore delle palline con una forchetta.
  • Cuocere per 10-12 minuti o fino a quando non saranno leggermente dorati. Lasciar raffreddare sulle teglie per 10 minuti prima di passare su una gratella per raffreddare completamente.
  • Per fare il ripieno, unisci il burro e lo zucchero a velo a velocità 4 fino a ottenere un composto chiaro e liscio. Aggiungere l'essenza di vaniglia, il succo di limone e una goccia di colorante alimentare rosa. Batti per 1 minuto, velocità 6 o fino a ottenere un composto omogeneo e spumoso.
  • Unisci due biscotti insieme a 1 cucchiaino di ripieno.

Note

NOTE E SUGGERIMENTI PER LA RICETTA
  • Arrotolare l'impasto in palline molto piccole  - poiché farai sandwich con due biscotti insieme al ripieno, assicurati che siano di piccole dimensioni. Pensa piccoli bocconcini di tè pomeridiano!
  • Premere leggermente con una forchetta: ottenere l'aspetto classico rivestito premendo molto delicatamente sulla parte superiore delle palline di pasta con una forchetta.
  • Assicurati che il tuo forno non sia troppo caldo  - evita che i biscotti si spezzino non surriscaldando il forno. Girare le teglie a metà cottura.
  • Non  cuocere troppo : questi biscotti non impiegano molto a cuocere! Sfornate dopo 10 minuti (12 se i vostri biscotti sono leggermente più grandi) e fate raffreddare. I biscotti si rassoderanno raffreddandosi.
  • Opzioni di zucchero a velo:  puoi usare una miscela di zucchero a velo morbido o zucchero a velo puro per il ripieno. Mi piace usare lo zucchero a velo puro perché aiuta a rassodare il ripieno. Nella miscela di biscotti è possibile utilizzare una miscela di zucchero a velo morbido o zucchero a velo puro.
  • Conserva i biscotti yo yo in un  contenitore ermetico a temperatura ambiente per un massimo di 1 settimana.
  • In alternativa,  congelare in un contenitore ermetico per un massimo di 1 mese.
Tried this recipe?Let us know how it was!

Cosa ne pensi?

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Caricando...

0

Cheesecake al cioccolato al latte e marshmallow | ricetta senza cottura

Zuppa classica di pollo, mais e noodle | cena infrasettimanale