in

Cheesecake al forno classica di new york

La migliore ricetta classica della Cheesecake al forno di New York: ricca, cremosa e assolutamente infallibile! Segui i miei semplici consigli per cucinare ogni volta una cheesecake perfettamente cotta.

La migliore ricetta al forno della cheesecake di New York

Una cheesecake newyorkese perfettamente cotta è il dessert definitivo , con il suo ripieno ricco, denso e cremoso circondato da una base di biscotti che si scioglie in bocca. Una volta cotta correttamente , una cheesecake newyorkese non si spezzerà né si sgonfierà al centro, ma sarà perfettamente liscia e liscia (dai un’occhiata ai miei consigli qui sotto per vedere quanto è facile!)

Come tutte le cheesecake al forno (comprese le preferite di tutti Baked Lemon Cheesecake White Chocolate & Raspberry Cheesecake Slice) , una cheesecake al forno di New York richiede tempo e pazienza … ma il risultato finale vale davvero la pena aspettare!

Gli Ingredienti Per Una Cheesecake Al Forno Classica New York

Per la base:

  • briciole di biscotti – (come i cracker Graham negli Stati Uniti ,  i biscotti Marie di Arnott in Australia oi biscotti digestivi )
  • burro fuso

Per il ripieno:

  • formaggio cremoso intero
  • zucchero semolato
  • estratto di vaniglia
  • scorza di limone finemente grattugiata
  • succo di limone
  • farina 00
  • uova
  • panna acida intera

* scorri verso il basso fino alla scheda della ricetta qui sotto per quantità e metodo *

Come fare una cheesecake al forno a New York

Passaggio 1: preparare la base di briciole di biscotti

Mescolare il burro fuso e le briciole di biscotti insieme fino a quando non saranno umidi e ben ricoperti.

Fase 2 – Premere il composto molto saldamente sulla base e sui lati di una teglia a cerniera da 23 cm unta e rivestita

Consiglio di usare un bicchiere rotondo e piatto per premere il composto il più saldamente possibile sulla base, assicurandoti di lasciare abbastanza composto da coprire anche i lati della teglia. Usa un cucchiaio per versare il composto sui lati della teglia e premi saldamente sui lati. Lasciar raffreddare in frigo per almeno 30 minuti.

Passaggio 3: preparare il ripieno

Sbatti la crema di formaggio, lo zucchero, la vaniglia, il succo di limone e la scorza di limone con le fruste elettriche fino a quando non sono ben combinati (ma non esagerare – vedi i suggerimenti di seguito).

Sbattere molto delicatamente la farina e poi le uova (una per una). Continua a battere fino a quando non è appena combinato.

Mescolare la panna acida e versare nella teglia preparata. Puoi riempire il composto quasi fino in cima poiché la cheesecake non lieviterà.

 

Passaggio 4: cuocere lentamente e lentamente

Metti la cheesecake su una teglia piatta (per raccogliere eventuali gocce o versamenti) e mettila in un forno basso impostato a 140 gradi Celsius (ventilato) o 160 gradi Celsius (convenzionale). Cuocere per 1 ora e 1/4. Non aprire la porta in nessuna fase, altrimenti la cheesecake si spezzerà e affonderà.

Passaggio 5 – Spegnere il forno e lasciare la cheesecake all’interno

Una volta scaduto il tempo di cottura, spegnere il forno ma comunque non aprire la porta. Lasciare in forno con la porta chiusa per 2 ore. Trascorse due ore, togliete la cheesecake dal forno e mettetela sulla panca a raffreddare completamente.

Passaggio 6: raffreddare in frigorifero

Mettere la cheesecake (ancora nella teglia) in frigorifero per un minimo di 4 ore (preferibilmente durante la notte).

Passaggio 7 – Lasciar raggiungere la temperatura ambiente prima di servire

Una cheesecake al forno ha un sapore migliore a temperatura ambiente. Togliere la cheesecake dal frigo 1 ora prima di servire e decorare a piacere.

Conservare la cheesecake

Le cheesecake al forno possono essere avvolte in un involucro di plastica e quindi collocate in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 5 giorni o congelate per un massimo di 1 mese.

La guida definitiva alla cheesecake

Se desideri TUTTI i miei consigli per cuocere perfettamente una cheesecake (ogni volta!), Dai un’occhiata alla mia guida completa qui. 

FAQ

Che tipo di cookie dovrei usare per la base?

Puoi usare qualsiasi tipo di semplice biscotto dolce per la base. Basta schiacciare fino a quando rimangono delle briciole fini prima di mescolare con il burro fuso.

Come posso evitare che la mia cheesecake si spezzi?

Dai un’occhiata ai miei consigli dettagliati (sopra e anche nella scheda della ricetta sotto). La cosa più importante è assicurarsi che gli ingredienti siano a temperatura ambiente prima di iniziare a fare la cheesecake, non sbattere eccessivamente il composto , cuocere la cheesecake lentamente e lentamente nel forno e non aprire la porta del forno durante la cottura (e per 2 ore dopo). 

Puoi congelare una cheesecake?

Si assolutamente! Puoi congelare la cheesecake per un massimo di 1 mese: avvolgila semplicemente in un foglio di alluminio e poi mettila in un contenitore ermetico. Togli la cheesecake dal congelatore la sera prima di usarla e lasciala scongelare in frigorifero per tutta la notte. 

Quanto dura una cheesecake al forno?

Una cheesecake al forno durerà 5 giorni in un contenitore ermetico nel frigorifero o fino a 1 mese nel congelatore. 

Come si serve una cheesecake al forno?

Le cheesecake al forno sono servite al meglio a temperatura ambiente, quindi rimuovile dal frigorifero 1 ora prima di affettare e servire. Se stai decorando la tua cheesecake, fallo subito prima di servire.

Cheesecake al forno classica di New York

Ingredienti

  • 375 g di biscotti semplici e dolci schiacciati, come i biscotti Arnott's Nice o i cracker Graham
  • 250 g di burro non salato sciolto
  • 750 g di formaggio spalmabile intero temp
  • 215 g (1 tazza) di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiaini di scorza di limone finemente grattugiata
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 4 uova temp
  • 300 ml di panna acida intera temp
  • 125 g di mirtilli freschi
  • 2 cucchiai di zucchero a velo setacciato

Istruzioni

Metodo convenzionale

  • Preriscaldare il forno a 160 gradi Celsius (140 gradi Celsius se si utilizza la ventilazione forzata).
  • Ungere e quindi rivestire la base ei lati di una teglia a cerniera da 23 cm con carta da forno antiaderente (vedere suggerimenti per i dettagli).
  • Schiaccia finemente i biscotti in un robot da cucina e poi mettili in una ciotola capiente.
  • Aggiungere il burro fuso e mescolare bene fino a quando non sarà ben amalgamato.
  • Versare metà delle briciole di biscotti sulla base della teglia preparata. Usa un bicchiere per premere il composto in modo uniforme (dovrai anche usare un cucchiaio per premere con decisione i bordi).
  • Premere con decisione la metà rimanente della miscela sui lati della padella (lasciando un piccolo spazio di 1 cm vicino alla parte superiore).
  • Lascia raffreddare in frigo per 30 minuti.
  • Sbattere la crema di formaggio, lo zucchero, la vaniglia, il succo di limone e la scorza di limone con le fruste elettriche fino a quando non sono ben amalgamati (non sbattere troppo).
  • Sbattere delicatamente la farina seguita dalle uova (1 alla volta). Batti fino a quando non è appena combinato.
  • Mescola la panna acida.
  • Versare delicatamente il composto di crema di formaggio nella base della teglia.
  • Posizionare la teglia su una teglia e infornare per 1 ora e 1/4 o fino a quando non si sarà solidificata al centro. Non aprire il forno durante il tempo di cottura o la cheesecake si spezzerà e affonderà (vedere i suggerimenti per le ricette di seguito).
  • Spegnete il forno e lasciate la cheesecake in forno con la porta chiusa per 2 ore.
  • Posizionare la cheesecake sulla panca fino a completo raffreddamento prima di metterla in frigorifero (sempre nella teglia).
  • Dopo un minimo di 4 ore in frigorifero (preferibilmente durante la notte), rimuovere con attenzione la cheesecake dalla teglia e rimuovere la carta da forno.
  • Lasciare a temperatura ambiente per 1 ora prima di servire e poi guarnire con mirtilli freschi e zucchero a velo (guarnire - facoltativo).

Metodo Bimby

  • Preriscaldare il forno a 160 gradi Celsius (140 gradi Celsius se si utilizza la ventilazione forzata).
  • Ungere e quindi rivestire la base ei lati di una teglia a cerniera da 23 cm con carta da forno antiaderente (vedere suggerimenti per i dettagli).
  • Metti il ​​burro (tritato) nella ciotola del Bimby e fallo sciogliere a velocità 2, 80 gradi, 3 minuti (o finché non si scioglie).
  • Aggiungere i biscotti e mescolare a velocità 8, 10 secondi o fino a completa fusione.
  • Versare metà delle briciole di biscotti sulla base della teglia preparata. Usa un bicchiere per premere il composto in modo uniforme (dovrai anche usare un cucchiaio per premere con decisione i bordi).
  • Premere con decisione la metà rimanente della miscela sui lati della padella (lasciando un piccolo spazio di 1 cm vicino alla parte superiore).
  • Lascia raffreddare in frigo per 30 minuti.
  • In una ciotola del Bimby pulita e asciutta, imposta il Bimby a 37 gradi, 25 minuti, velocità 3. Nota: NON ci vorranno 25 minuti, ma impostandolo per questo tempo la manterrai alla giusta temperatura mentre aggiungi l'altra ingredienti). Con le lame in rotazione, posizionare la crema di formaggio nella ciotola del Bimby e mescolare fino a quando non sarà ben amalgamato. 
  • Aggiungere lentamente lo zucchero semolato, seguito dalla farina e dalle uova e mescolare fino a quando non sono ben amalgamati.
  • Posizionare l'accessorio a farfalla nella ciotola (con dentro la miscela di crema di formaggio). Accendi la velocità 3 e aggiungi lentamente la scorza di limone grattugiata, il succo di limone, l'estratto di vaniglia e la panna acida. Raschiare i lati della ciotola e mescolare fino a che non sia completamente liscio (non mescolare troppo).
  • Versare delicatamente il composto di crema di formaggio nella base della teglia.
  • Posizionare la teglia su una teglia e infornare per 1 ora e 1/4 o fino a quando non si sarà solidificata al centro. Non aprire il forno durante il tempo di cottura o la cheesecake si spezzerà e affonderà (vedere i suggerimenti per le ricette di seguito).
  • Spegnete il forno e lasciate la cheesecake in forno con la porta chiusa per 2 ore.
  • Posizionare la cheesecake sulla panca fino a completo raffreddamento prima di metterla in frigorifero (sempre nella teglia).
  • Dopo un minimo di 4 ore in frigorifero (preferibilmente durante la notte), rimuovere con attenzione la cheesecake dalla teglia e rimuovere la carta da forno.
  • Lasciare a temperatura ambiente per 1 ora prima di servire e poi guarnire con mirtilli freschi e zucchero a velo (guarnire - facoltativo).

Note

Appunti

 

SUGGERIMENTI E TRUCCHI PER LE RICETTE

 
Tipi di biscotti da usare: puoi usare qualsiasi tipo di semplice biscotto dolce per la base (come i cracker Graham se sei negli Stati Uniti,  i biscotti Arnott's Marie se sei in Australia  oi biscotti digestivi ).
 
Preparazione della base:  usa un bicchiere rotondo e piatto per premere il composto il più saldamente possibile sulla base e sui lati della teglia a cerniera. Lasciar raffreddare in frigo per almeno 30 minuti. 
 
Non sbattere eccessivamente la miscela:  sbattere troppo la cheesecake si spezzerà durante la cottura. Mescolare con le fruste a mano o una planetaria a velocità medio / bassa. È importante mescolare fino a quando non si è appena amalgamato: non è necessario che entri troppa aria nella miscela della cheesecake perché deve essere densa e compatta una volta cotta.
 
Ungere e foderare una teglia a cerniera:  preparare la teglia a cerniera rimuovendo la teglia inferiore, ungendola, ponendo sopra un foglio di carta da forno e fissandola con i fermagli. In questo modo sarà più facile spostare la cheesecake su un piatto da portata. Assicurati di ungere e foderare anche i lati della teglia con carta da forno.
 
Usa ingredienti  interi : il formaggio cremoso intero e la panna acida intera funzionano meglio nelle cheesecake e ti daranno la consistenza ricca e cremosa. Se hai intenzione di farlo, fallo bene e vai alla versione full fat!
 
Usa ingredienti a temperatura ambiente:  per ottenere i migliori risultati, assicurati che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente prima di mescolarli (crema di formaggio, uova e panna acida). 
 
Aggiungi una padella d'acqua al forno durante la cottura:  se vuoi una cheesecake cremosa e succulenta, metti una vaschetta d'acqua nel forno sul ripiano più basso e posiziona la cheesecake su un ripiano centrale. Questo aiuterà anche a prevenire le crepe.
 
NON aprire il forno: l'  apertura della porta cambierà la temperatura e farà affondare e rompere la cheesecake. Una volta terminato il tempo di cottura, NON aprire ancora la porta del forno. Lasciarlo chiuso (a forno spento) per almeno 2 ore prima dell'apertura. 
 
Posizionare la teglia per la cheesecake su una teglia:  evitare di sporcare o versare la teglia prima della cottura. Poiché la cheesecake è cotta in una teglia a cerniera, parte del burro dalla base dei biscotti potrebbe fuoriuscire attraverso le piccole fessure e la tua teglia sarà lì per raccogliere eventuali gocce!
 
Cuoci la cheesecake a fuoco lento:  assicurati che il forno non sia troppo caldo - se lo è, la cheesecake potrebbe rompersi. Tieni presente che le temperature del forno possono variare, quindi se pensi che il tuo si scaldi un po ', abbassalo leggermente prima di infornare.
 
Lascia la cheesecake nel forno dopo la cottura: dopo aver cotto la cheesecake, assicurati di lasciarla in forno per almeno due ore con la porta chiusa in quanto ciò aiuterà a evitare che la cheesecake si spezzi. Tenere la porta chiusa per tutto il tempo durante la cottura e il raffreddamento garantirà una cheesecake liscia e piatta. 
 
Raffreddare la cheesecake: quando togliete la cheesecake dal forno (almeno 2 ore dopo che è terminato il tempo di cottura), lasciatela sul banco fino a quando non si sarà completamente raffreddata (sempre nella teglia) e poi mettetela in frigorifero per un minimo 4 ore (preferibilmente durante la notte). 
 
Come sapere se la cheesecake è cotta (senza aprire la porta del forno):  È molto importante NON aprire la porta del forno durante e dopo la cottura, il che significa che non è possibile controllare fisicamente che la cheesecake sia cotta. In primo luogo, confida che se segui la ricetta (e la temperatura del forno è corretta), 1 ora e 15 minuti sono sufficienti per cuocere la cheesecake. La cheesecake continuerà a cuocere e si solidificherà mentre si raffredda lentamente in forno. Non vuoi cuocerlo troppo.
 
Conservazione:  Mettere la cheesecake raffreddata (ancora nella teglia) in frigorifero per almeno 4 ore (preferibilmente durante la notte). Quindi avvolgere nella pellicola e riporre in un contenitore ermetico in frigorifero per un massimo di 5 giorni o nel congelatore per un massimo di 1 mese. 
 
Servizio:  Le cheesecake al forno vanno servite al meglio a temperatura ambiente. Togliere dal frigo 1 ora prima di affettare e servire. Se decori, fallo subito prima di servire. 
Tried this recipe?Let us know how it was!

Cosa ne pensi?

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Caricando...

0

Zuppa di zucca arrosto | ricetta classica

Uova alla diavola a buffet