in

Capesante avvolte con pancetta e zucchero di canna

Ricetta di capesante avvolte con pancetta e zucchero di canna: queste capesante avvolte in pancetta e condite con zucchero di canna sono la ricetta di capesante avvolte in pancetta più deliziosa di sempre!

Adoro le capesante: deliziose, dolci, salate ed elastiche: sono senza dubbio i miei cibi preferiti di tutti i tempi.

Le capesante sono fantastiche con pochissimo lavoro, anche se possono essere un po’ complicate se stai solo imparando a cucinarle.

Fortunatamente, sto aggiungendo un sacco di semplici consigli e trucchi per preparare queste fantastiche capesante avvolte nella pancetta in una glassa di zucchero di canna, quindi non hai bisogno di alcuna esperienza in cucina per un piatto di capesante di qualità da ristorante!

Se desideri saltare i miei utili suggerimenti e trucchi e arrivare direttamente alla migliore ricetta di capesante avvolte con pancetta e zucchero di canna, scorri fino in fondo alla pagina, appena sopra i commenti, dove troverai la ricetta facile da stampare.

Ricevo molte domande e richieste per ricette simili nei miei post, quindi cerco di fornire quante più informazioni possibili.

Le capesante, come i gamberi, dovrebbero essere leggere, croccanti, fresche, senza un odore di pesce o una consistenza dura. Se le tue capesante puzzano di pesce prima di cucinarle, potrebbero non essere molto fresche.

Questi semplici suggerimenti ti aiuteranno a ottenere capesante perfette, ogni volta!

1. asciugale prima di cucinarle

Iniziare con capesante che non siano super bagnate è un ottimo modo per essere sicuri di avere una crosta croccante – dandogli il perfetto gusto!

2. usa molto grasso (olio o burro)

Le capesante possono attaccarsi – quindi usa un po’ di burro (io preferisco il sapore burroso con la carne di capesante dolce) quando cucini le capesante – potresti usare il grasso di pancetta dalla precottura del tuo bacon.

3. cottura calda e veloce

Le capesante diventano molto dure se cotte lentamente o troppo a lungo: per la carne di capesante più saporite, cuocile calde e velocemente.

Per le capesante avvolte nel bacon, penso che una parte della cottura preliminare della pancetta sia essenziale per le migliori capesante che non sono dure e per la pancetta che è uniformemente resa.

4. non cuocerle troppo

Non cuocere troppo le capesante – non solo le capesante troppo cotte hanno un sapore di pesce – sono spesso anche dure e difficili da masticare.

Per delle capesante perfette, rosola ogni lato e osserva la metà della capesante. Quando la capesante diventa di un bianco brillante e opaco è cotta.

Come scongelare le capesante

Questi suggerimenti ti aiuteranno a massimizzare il tuo sapore quando cucini capesante precedentemente congelate.

-Se possibile, spezzare le capesante che potrebbero essere attaccate insieme (non tirare troppo forte, ma se si staccano, separarle prima di scongelarle o si scongeleranno in modo non uniforme).

-Posizionare le capesante su un piatto, sopra della carta assorbente.

-Coprire le capesante scongelate con un altro tovagliolo di carta e metterle in frigo per 12-24 ore, fino a quando le capesante non sono morbide al tatto, non congelate.

Come cuocere il bacon

Il bacon è una delle cose più deliziose al mondo – ma il bacon che è inzuppato, molle e non è stato reso non è buono – ma cucinare perfettamente il bacon senza seccare le capesante può essere un po ‘complicato!

La pancetta si rosola e si frigge a un ritmo molto più lento di quello che serve per cucinare le capesante, che devono essere cotte molto calde e molto velocemente per mantenere il loro sapore pulito, dolce e la consistenza morbida ed elastica.

Per contrastare questo problema, preparo la mia pancetta, in modo che sia rosolata, ma comunque flessibile e morbida. Mi piace pensare di cuocere la pancetta a 3/4 della cottura, quindi dovrà solo diventare croccante mentre cuociono le capesante.

Dopo aver pre-rosolato un po ‘di pancetta, lo avvolgerò attorno alla capesante e la fisserò con uno stuzzicadenti.

La pancetta non è ancora pronta, ma questo ridurrà drasticamente il tempo di cottura, quindi non sarai costretto ad asciugare le capesante, il che darà loro un sapore più pesce e una consistenza dura.

Capesante avvolte con pancetta e zucchero di canna

Portata: antipasto
Cucina: Pesce

Ingredienti

  • 4 strisce di pancetta, * circa - utilizzare 1/2 fetta di pancetta per ogni capesante.
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 libbra di capesante
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 1 cucchiaino di pepe, fresco spezzato
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di zenzero

Istruzioni

  • Asciugare le capesante con un tovagliolo di carta. 
  • In una padella larga, inizia a croccare la pancetta. Cuocere la pancetta fino a doratura, ma comunque morbida e flessibile. 
  • In una piccola ciotola, mescolare sale, pepe e aglio e poi cospargere generosamente sulle capesante. 
  • Avvolgere ogni capesante con 1/2 striscia di pancetta e fissarla spingendo uno stuzzicadenti attraverso la pancetta e la capesante. 
  • In un'altra piccola ciotola, mescolare lo zucchero di canna e lo zenzero. 
  • Cospargere lo zucchero di canna e la miscela di zenzero su tutta la capesante, ma riservare gran parte dello zucchero e del gigner da spolverare dopo che le capesante girano una volta. 
  • Scaldare il burro in una padella grande fino a quando non è spumoso e sciolto. 
  • Aggiungere le capesante nella padella e cuocere a fuoco medio-alto. Girare dopo 5-6 minuti, cospargere con altro zucchero e zenzero e continuare a ripetere i passaggi fino a quando le capesante sono cotte. 
  • Servite subito. 
Tried this recipe?Let us know how it was!

 

Cosa ne pensi?

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Caricando...

0

Buffet di bruschette

Involtini di salsiccia di pasta sfoglia